Disturbo d'ansia generalizzato

 

Disturbo d'ansia generalizzato (DAG)

 

Essere preoccupati è un fenomeno normale, succede regolarmente a molte persone. Nel disturbo d'ansia generalizzato le persone riferiscono di manifestare intensa preoccupazione relativa ad eventi di vita per almeno periodo di due settimane. La caratteristica principale del disturbo d'ansia generalizzato è il processo di rimuginazione, dovuto  alla manifestazione di eccessiva ansia e preoccupazione. L'individuo incontra grosse difficoltà nel tentativo di controllare le rimuginazioni e dovrebbe riferire almeno alcuni dei seguenti sintomi:

  • mancanza di riposo o sensazione di irascibilità

  • facile affaticamento

  • difficoltà di concentrazione

  • irritabilità

  • tensione muscolare o alterazione dl ritmo sonno veglia (difficoltà ad addormentarsi,insonnia o sonno agitato).

Gli individui con DAG riferiscono generalmente sensazioni di ansia o apprensione, che trovano riscontro in un'incapacità a rilassarsi o in sintomi più specifici come esaurimento muscolare e irritabilità. Rimuginare è una condizione normale, diventa disturbo quando si ha la sensazione di non riuscire a controllarlo e a ridurlo. Queste esperienze di ruminazione possono consistere in una sensazione generalizzata di ansia, oppure più solitamente in periodi di rimuginazione che possono durare da pochi minuti a ore; sono vissute come disturbanti e relativamente incontrollabili, sebbene i pazienti riferiscono di riuscire a interromperle grazie a eventi distraenti; infine non originano solo dall'intrusione di pensieri involontari, talvolta è il paziente ad avviare deliberatamente il processo.

 

Dr.ssa Collavo Marzia Psicologa- Psicoterapeuta Cognitivo- Comportamentale